Home - informer

Vai ai contenuti

Menu principale:


VALUTAZIONI REDDITUALI E PATRIMONIALI  PER RECUPERO CREDITI ED ALTRE ESIGENZE LEGALI E PERSONALI


L'IMPORTANZA DI ANALIZZARE PREVENTIVAMENTE LA SOLVIBILITA' DEL DEBITORE
Un aspetto di fondamentale importanza per iniziare in maniera efficace il recupero dei crediti è costituito dall’analisi preventiva di solvibilità del debitore. Un’analisi alquanto ignorata, e che invece è assolutamente indispensabile per accertare costi e benefici.

Qualora  il tentativo di recupero stragiudiziale del credito, effettuato direttamente o indirettamente,  fallisce, è pienamente controindicato iniziare immediatamente un’azione legale giudiziale.

Iniziare una procedura giudiziale di recupero del credito senza alcuna valutazione preventiva circa la solvibilità del debitore è come ostinarsi di vendere frigoriferi agli eschimesi; in questo modo si rischia inutilmente di accollare al creditore ulteriori costi inutili.

L’analisi di solvibilità può essere condotta con varie modalità e strumenti. E’ sconsigliabile il “fai da te” che non consente di giungere a risultati certi,  ed affidarsi a professionisti specializzati in grado di effettuare una vera e propria “radiografia” della complessiva situazione economica e finanziaria del debitore, attraverso la consultazione di banche dati e registri pubblici, ma soprattutto utilizzando altre fonti informative non pubbliche indispensabili al fine di stabilire l’esistenza di beni convenientemente pignorabili dal creditore.

Torna ai contenuti | Torna al menu